VIDEO Tivoli, un mercato faraonico. Rivediamo il gol di De Sousa con la Lazio su assist di Pandev

Mercato faraonico quello della Tivoli (come riportato dal Corriere dello Sport nell’articolo a firma Danilo D’Amico) che si candida di diritto ad essere una delle favorite alla vittoria finale del campionato di Eccellenza dopo la beffa della passata stagione quando, dopo aver vinto il proprio torneo, la squadra amarantoblù si è fermata ai playoff al cospetto delle corazzate Unipomezia e Real Monterotondo Scalo che hanno conquistato l’accesso in Serie D.

Nel frattempo la Tivoli ha cambiato molto, ad iniziare dall’allenatore con la panchina affidata a Carlo Pascucci, conosciuto per le sue esperienze da calciatore in Serie A con la Fiorentina e in B con l’Avellino. L’acquisto più prestigioso è quello del 36enne Claudio De Sousa che nel campionato 2004/2005 ha vestito la maglia della Lazio siglando anche una rete contro il Messina e l’anno dopo ha indossato la casacca del Torino togliendosi la soddisfazione di segnare anche con il club granata. Nato a Roma da padre angolano e madre marchigiana, De Sousa, soprannominato “la pantera”, può giocare da centrocampista oppure seconda punta. Nel link possiamo vedere il gol di De Sousa realizzato all’ottava giornata del 2004/2005 su assist di Goran Pandev.

Sempre in attacco troviamo il bomber Andrea De Marco, giunto dall’Unipomezia: “Non sono ancora stanco di vincere. Perché ho accettato questa proposta? Sono sempre stato vicino a questo trasferimento e ora sono felice di essere qui. Da avversario la tifoseria amarantoblù mi ha sempre impressionato. Quando giochi contro la Tivoli, giochi contro una città intera”. Per le corsie esterne del centrocampo ecco Alessio Fatati, dotato di un buon fiuto del gol e di una grande tecnica. In mezzo al campo importante l’innesto di Damiano Binaco. Sono due i rinforzi di peso per la difesa: si tratta di Giovanni Esposito e del 25enne Alessandro Lisari. “Stiamo costruendo una squadra forte, in ogni reparto, composta da giocatori di spessore, anche caratteriale, puntando su esperti e più giovani. Un calciatore come Lisari si rivelerà molto utile lungo la stagione oltre che per le sue caratteristiche tecniche anche per la grinta e determinazione che lo contraddistinguono”, dichiara la presidentessa Patrizia Diodati. L’impressione è quella di vedere presto altri colpi di mercato. “La rosa che stiamo costruendo, giorno dopo giorno, sono sicuro che si dimostrerà di alto livello e sarà in grado di regalare tante soddisfazioni alla proprietà e ai tifosi”, aggiunge il direttore sportivo Enrico Pagliaroli. Intanto proseguono le sedute presso il Campo Ripoli di Tivoli dopo il ritiro abruzzese di Tagliacozzo.