La Lupa Roma muove la classifica

E’ tornata a muovere la classifica la Lupa Roma in questo difficile girone C della Lega Pro. Contro la Paganese è arrivato un altro pareggio spettacolare per 2-2.

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, la gara si scatena nella ripresa. Al 14’ Aurelio dai 25 metri supera Rossi. Passano appena tre minuti e la Lupa Roma pareggia: Tulli recupera un pallone in area di rigore e di destro colpisce il palo, la palla tocca la schiena del portiere Marruocco e termina in rete. La Paganese continua a premere e ripassa in vantaggio al 30’ con Longo perfettamente servito da Bernardo. Gli ospiti, però, non ci stanno e al 37’ trovano il definitivo pareggio con Raffaello che va a segno di testa.

Ecco gli uomini mandati in campo dal mister Cucciari: Rossi, Frabotta (35’ st Tajarol), Celli, Capodaglio, Conson, Pasqualoni, Bariti, Raffaello, Tulli, Cerrai (26’ st Masi), Leccese (18’ st Del Sorbo). Cartellino giallo per Celli.

Altra sfida di prestigio nel prossimo turno per la Lupa Roma, in casa al “Quinto Ricci” di Aprilia contro il Cosenza. Calcio d’inizio domenica alle 14.30.

Precedente Rossi, il portiere goleador della Lupa Roma Successivo Villanova Calcio, arriva anche Rampi