Crea sito

La durata della concessione del Comunale di Guidonia Montecelio? Anche fino a 20 anni

Sarà un mercoledì dedicato allo sport quello del 12 maggio a Guidonia Montecelio.

Intanto ripassiamo le direttive per l’utilizzo degli impianti sportivi. A definirle la delibera numero 142 del 15 dicembre del 2020 che parla in maniera chiara del Palazzetto dello Sport del Bivio di Guidonia e del “Comunale”.

Durata della concessione – La durata massima della concessione arriva fino a 20 anni. Questo punto rappresenta una svolta rispetto ai piani passati, quando per anni si è andato avanti senza programmazione. Una gestione di impianti così grandi potrebbe fruttare solo con almeno dieci anni, altrimenti rappresenterebbe una sicura remissione. L’assessore alla Cultura, Sport e Turismo della Città di Guidonia Montecelio, l’avvocato Elisa Strani, a seguito di numerosi colloqui con le realtà sportive, per la prima volta ha compreso questa esigenza da parte delle associazioni e si è battuta per portare avanti le sue istanze.

Criteri premianti – E’ prevista, inoltre, l’individuazione, ai fini dell’assegnazione, di specifici criteri premianti per le proposte che prevedano l’applicazione di tariffe agevolate oppure esenzioni riferite a fasce d’età, disabilità, reddito e residenza degli utenti. Canale riservato anche per la promozione allo sport per le nuove generazioni in grado di coinvolgere anche le scuole e finalizzati all’inclusione sociale e alla promozione delle buone pratiche.

Questi progetti in realtà sono sempre alla base di una buona associazione e sicuramente vanno inseriti in una programmazione annuale, ma è evidente che una città come Guidonia Montecelio dovrebbe puntare ad affidare la gestione di questi due impianti a realtà in grado di puntare alla crescita per portare in alto il nome della comunità; una crescita che inevitabilmente richiede risorse economiche mettendo in secondo piano alcuni aspetti comunque, come detto, già inclusi in questo tipo di attività, perché di fatto esenzioni riferite a fasce d’età, disabilità e reddito vengono già effettuate così come il coinvolgimento con le scuole.

Manifestazioni del comune – Da sottolineare l’obbligo di riservare l’utilizzo gratuito delle strutture da parte del comune per almeno 10 giorni l’anno per lo svolgimento di manifestazioni organizzate dall’amministrazione. Anche qui siamo presenti ad un buon comportamento messo sempre in atto da tutte le associazioni che nel tempo hanno gestito l’impianto del “Comunale” di Guidonia.