Gregoriana, duro impatto con la realtà della Terza Categoria a Moricone

La prima giornata di campionato per la Gregoriana si è conclusa con un 6-2 in favore del Moricone. Impatto subito difficile per il neonato club di San Gregorio da Sassola con la realtà della Terza Categoria, dove oltre alla passione dei campi in terra battuta viene spesso fuori anche la qualità di chi ha giocato in categorie superiori e continua ad offrire spettacolo al pubblico.

“Abbiamo tenuto bene il campo nel primo tempo, chiuso in svantaggio di una sola rete. Il Moricone è stato bravo ad iniziare con il piede giusto il secondo tempo e nel giro di pochi minuti ha siglato le tre reti che hanno condizionato il risultato finale. Si tratta di un punteggio troppo severo nei nostri confronti soprattutto per quanto espresso nella prima frazione. Cosa ho detto ai ragazzi al termine della partita? Ho fatto notare loro la dura realtà della Terza Categoria. Ma sono fiducioso per il futuro, abbiamo fatto vedere qualcosa di positivo e siamo destinati a migliorare”, le dichiarazioni del mister Michele Iannilli.

Ecco il tabellino della Gregoriana con l’undici sceso in campo e le sostituzioni durante il match: Di Virgilio, Iannilli S., Salvati, Baroncini, Palma, Proietti S. (25’ st Proietti A.), Silvestri (10’ st Doddi), Santolamazza (20’ st Iannilli R.), Borgese, Mastrantonio (30’ st Cavallari), Cerchi (30’ st Lombardozzi).

Le due reti della Gregoriana sono state messe a segno da Emanuele Baroncini al termine di una bella azione corale e da Roberto Iannilli con un insidioso tiro da fuori area.

Seconda giornata con l’esordio casalingo contro l’Atletico Olevano.

Precedente Riccardo Bracaccia, il curriculum del nuovo allenatore della Tivoli Calcio 1919 Successivo Si sblocca il Ferraris Villanova, la punta Tiberi ancora protagonista