“Il calcio sul web” in radio! Puntata 9: tutto nasce dalla Scuola Calcio

La Scuola Calcio, croce e delizia del nostro movimento. Troppe volte in Italia si parla di voler ridare importanza ai giovani nel nostro calcio, senza entrare mai nel cuore del discorso. Oggi le società calcistiche hanno un potere fondamentale in mano, quello di indirizzare un bambino nel migliore dei modi verso la pratica dello sport più popolare al mondo. Già dalla tenera età, alcune volte perfino dai cinque anni non ancora compiuti, i genitori affidano i loro figli ai tecnici della società sotto casa. Bene, nella maggior parte dei casi, siamo davanti a veri appassionati. Purtroppo esistono alcune problematiche, già da questa tenera età si inizia a parlare di tattica, verticalizzazione, diagonale. Discorsi che sinceramente al bambino che vuole emulare i campioni del grande calcio interessano poco e non devono interessare. Nei primi anni dell’attività sportiva, infatti, un bambino apprende movimenti e tecniche che si poterà dietro per tutta la vita. Sono gli anni fondamentali dove la tecnica, la coordinazione e la gioia di giocare a calcio non devono mancare. Per troppo tempo in Italia abbiamo soffocato il divertimento per dimostrarci dei professori. Noi de “Il Calcio Sul Web” abbiamo affrontato questo discorso in occasione della nona puntata della nostra trasmissione in radio mandando in onda lo scorso sabato 19 dicembre 2015 un’intervista a Silvano D’Errigo, responsabile della Scuola Calcio della Css Tivoli e negli anni collaboratore della Federazione Italiana Giuoco Calcio. “Il Calcio sul Web” tornerà in radio sabato 9 gennaio, su “Essere Web Radio”, con una nuova puntata, in diretta, dalle 10 della mattina.

Precedente "Il calcio sul web" in radio! Puntate 7 e 8: la collezione di maglie di "Shirtino" Pascuzzi Successivo I giovani da schierare, il Cr Lazio incontra le società