Crea sito

Ottavio Insogna nuovo allenatore del Civitavecchia

E’ ufficiale, Ottavio Insogna è il nuovo allenatore del Civitavecchia, in Eccellenza. Dopo un mese di trattative, Insogna diventa il mister della storica società laziale. Insieme ad Insogna si muoverà tutto lo staff tecnico che nelle ultime stagioni ha accompagnato l’allenatore nelle esperienze di Bracciano e Guidonia, entrambe in Promozione.

Dopo una carriera da giocatore, con panchine nel Napoli di Maradona, esperienze all’estero e tra i dilettanti, Insogna ha iniziato ad allenare tra i giovani. Questo che sta per iniziare è il terzo anno tra gli adulti. I primi due in Promozione presentano un buon bilancio. Nono posto con il Bracciano e sesto con il Guidonia. Nella scorsa stagione Insogna ha raggiunto anche la finale della Coppa Italia, perdendola contro il forte Cretone Castelchiodato Città di Palombara.

Insogna potrà contare su uno staff tecnico di fedelissimi, pronto ad aiutarlo quotidianamente. Insieme a lui il direttore sportivo Marcello Smacchia. Il Civitavecchia si sta ricostruendo dopo alcune passate stagioni difficili, soprattutto sul piano economico. Nel campionato 2013/2014, iniziato con una pesante penalizzazione sulle spalle, il Civitavecchia è riuscito comunque a salvarsi con largo anticipo. Obiettivo prefissato di questa stagione quello di terminare il torneo nella prima metà della classifica.

Parliamo subito di mercato: Insogna vuole portarsi dietro alcuni elementi che hanno disputato una buona stagione a Guidonia con lui in panchina. Tra questi un colpo dell’ultima ora è quello di Luca Brunetti, forte difensore classe 1988, capace di giocare sia al centro che sulla corsia di destra, con un fiuto del gol quando si sgancia sui calci piazzati. Quest’anno non sarà del gruppo l’attaccante Manuel Vittorini, altro fedelissimo, già opzionato dal Ronciglione United.

Conoscendo il carattere del mister Insogna, siamo sicuri che il Civitavecchia darà battaglia fino alla fine. Prevista una conferenza stampa per mercoledì 16 luglio.