Il calcio a Montecelio potrebbe ripartire da una Seconda Categoria

Il calcio a Montecelio potrebbe ripartire da una Seconda Categoria dopo la delusione della gestione di Emilio Piervincenzi che ha portato la squadra ed il titolo di Eccellenza a Roma cambiando il nome in Monte Grotte Celoni. La tifoseria gialloblù ancora non è riuscita a farsene una ragione e probabilmente si farà sentire durante le prime gare casalinghe della nuova squadra del patron Piervincenzi. Intanto per far continuare a rotolare il pallone a Montecelio si sta allestendo una squadra in grado di tornare subito in Prima. Inizia a farsi largo il nome di Danilo Corbo sulla panchina, una grande occasione per l’ex centrocampista di Albula e Sant’Angelo Romano. Tra i giocatori contattati spicca quello del 30enne Gigi Sinceri, un attaccante di razza per queste categorie. Non sarà facile in futuro riuscire a riottenere nome e titoli del vecchio Montecelio, ma l’intenzione è quella di continuare a sognare. Il calcio va avanti anche nei momenti più difficili.

Precedente Gino Zampa torna a casa e riparte dal Villalba Successivo Dalla Serie A alla Promozione, la storia di Pasquale