Crea sito

Villanova, è Dovidio il primo colpo

Come sempre il Villanova è riuscito a lavorare a fari spenti nel mercato del calcio regionale piazzando poi un colpo importante per la composizione della rosa dell’allenatore Cristiano Di Loreto portandosi a casa il calciatore Simone Dovidio, classe 1992.

Si tratta di un jolly, capace di giocare sia a centrocampo che in difesa. Dopo aver militato nelle giovanili del Pescara, Dovidio ha giocato in Serie D con il Cynthia a Genzano, poi ha vestito la maglia del Fonte Nuova in Eccellenza nella scorsa stagione realizzando anche otto reti.

Si tratta del primo rinforzo per il Villanova che nella prossima stagione affronterà per la terza volta consecutiva il campionato di Eccellenza, massima categoria regionale.

Grande entusiasmo tra i giocatori. “Si tratta di un acquisto di valore – le dichiarazioni del difensore Jacopo Passiatore -. Adesso siamo quasi al completo, manca solo un attaccante di esperienza per poter fare bene nel prossimo campionato”. Un assist al ds Armeni che pochi giorni fa ai nostri microfoni aveva dichiarato di voler rinforzare il reparto offensivo dopo la partenza di Ianni.

“Certamente saremo costretti a cercare una punta di spessore anche perché le altre squadre si stanno rafforzando e l’Eccellenza sarà ancora più difficile (da considerare anche la riforma che ha di fatto tagliato un campionato di Lega Pro e che porterà in Serie D ed Eccellenza tanti ex calciatori professionisti, ndr). Ecco perché non possiamo sottolineare alcuni aspetti e quelli legati all’attacco sono problemi da risolvere prima dell’inizio del ritiro”, le considerazioni di Armeni.

In verità Ianni era stato criticato per il suo rendimento nella passata stagione: “Critiche ingiuste – ha proseguito Armeni – perché Ianni, pur saltando molte gare per infortunio, ha segnato nove gol. Ha fatto il suo. Certo, la speranza è sempre quella di migliorarsi ed il prossimo centravanti sarà chiamato a fare meglio realizzando anche più reti”.