Vicovaro piange la scomparsa di Maiorani

Vicovaro sotto shock. E’ venuto a mancare il team manager Alessandro Maiorani in un incidente sulla via Tiburtina. Ieri pomeriggio il 37enne ha tamponato un’auto mentre era alla guida della sua moto. Oltre allo schianto è stata la caduta a provocare la morte di uno dei punti di riferimento della comunità. I carabinieri della stazione di Vicovaro, insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Tivoli, hanno sequestrato la moto e la vettura per gli accertamenti di rito e per i rilievi finalizzati a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il conducente della vettura, conosciuto anche lui a Vicovaro, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’Ospedale “San Giovanni Evangelista” di Tivoli per essere sottoposto ai test finalizzati all’accertamento dell’eventuale assunzione di alcool e sostanze stupefacenti.

Alessandro Maiorani, insieme a quattro soci, gestiva un pub al centro di Vicovaro. Lascia una moglie e due figli. Tutta la comunità è in lutto. Domenica sera Maiorani aveva festeggiato insieme ai tifosi il passaggio di categoria, ormai certo dopo la promozione in Serie D del Pomezia che ha liberato un posto per il massimo campionato regionale.

Il saluto del club – “Dall’eventuale passaggio all’Eccellenza a una notizia che sconvolge e rattrista tutto l’ambiente vicovarese e non solo. Purtroppo nella giornata di lunedì 20 giugno è venuto a mancare Alessandro Maiorani, team manager del sodalizio vicovarese, anima e fulcro dell’attività calcistica e non solo. E’ stato lui che insieme a un gruppo di dirigenti ha creato il Vicovaro, portandolo fino alla massima categoria regionale. Uomo generoso, leale, sempre al fianco di tutti: Jefferson (questo il soprannome, ndr) non ti dimenticheremo mai”.