Terremoto, accordo tra comune di Leonessa e Perugia Calcio

E’ stata trovata l’intesa tra il Sindaco del Comune di Leonessa Paolo Trancassini, il vice Sindaco Vito Paciucci ed il delegato allo sport Damiano Brunella, hanno incontrato il Presidente del Perugia Calcio Dott. Massimiliano Santopadre, in merito alla controversia conseguente al mancato ritiro estivo della squadra umbra nella città laziale colpita dal sisma.
Dopo aver chiarito ogni incomprensione hanno raggiunto con reciproca soddisfazione un accordo formalizzato in data odierna che, in sostanza, prevede la disputa di 2 amichevoli a Leonessa (la prima si terrà mercoledì 12 p.v. con la Lupa Roma), la promozione degli impianti di risalita del medesimo comune durante le partite casalinghe e la possibilità per tutti i tifosi perugini di avere uno sconto nell’uso dei predetti impianti pari al 20%. 
Un ottimo accordo che permette la valorizzazione del territorio del Comune di Leonessa, duramente colpito dal sisma, attraverso la sinergia con il Perugia Calcio che comunque in tal modo offre ai suoi tifosi una opportunità in più.
Precedente Grande calcio nel primo trofeo AnioNews Successivo Le squadre premiate dal Cr Lazio