TajaGol riporta il sorriso nella Lupa Roma

Un’altra volta TajaGol. Proprio lui, Stefano Tajarol ha riportato il sorriso in casa Lupa Roma realizzando la rete decisiva nello scontro con l’Ischia Isolaverde. A dare alla punta la palla al momento giusto è stato Danilo Pasqualoni, difensore classe 1994, prodotto del vivaio della squadra romana. Il terzo gol in campionato per Tajarol è arrivato di testa al minuto 38 della ripresa di una sfida affrontata a viso aperto dalle due compagini. Ecco il tabellino della Lupa Roma (4-3-3): Rossini; Pasqualoni, Conson, Cascone, Celli; Raffaello, Capodaglio, Cerrai (26’ st Prevete); Mastropietro (6’ st Moras), Tajarol, Bariti (1’ st Malatesta). La squadra di Cucciari ha così chiuso un periodo buio, portandosi a quota 20 punti in classifica. Per la prossima giornata, la 14a del campionato di Lega Pro, la Lupa Roma affronterà la Vigor Lamezia che in questo momento si trova avanti di un solo punto nella graduatoria del raggruppamento.

“Una vittoria sofferta e importantissima – le dichiarazioni del mister Cucciari in conferenza stampa -, adesso possiamo affrontare con più serenità le prossime partite. Abbiamo trovato una squadra alla disperata ricerca di una vittoria considerando i cinque ko precedenti. Le vittorie aiutano, regalano serenità. Non sono molto soddisfatto del gioco, ma sono consapevole che la squadra ha dato tutto. Abbiamo potenziato il reparto offensivo per dare una carica positiva ai ragazzi. Nel secondo tempo abbiamo preso qualche ripartenza, rischiando di prendere gol. Dobbiamo riflettere sulla condizione e sulla mentalità, aspetti che ci trovano pronti a lavorare con professionalità in settimana”.

Presente in panchina il presidente Cerrai per una partita “dal valore di sei punti”.

Precedente Lupa Roma, momento di appannamento Successivo Colonnese: "Risultato giusto nel derby"