Lupa Roma ko nel derby, vince il Racing

Prestazione da dimenticare per la Lupa Roma nel derby contro il Racing. All’Olindo Galli di Tivoli la partita si mette subito in salita con l’ingenuità di Gigli che atterra De Sousa in area, dal dischetto lo stesso De Sousa non fallisce per il settimo gol stagionale. Al 30′ arriva anche il raddoppio degli ospiti con Corticchia che gira in porta un pallone dall’altezza dell’area piccola. La squadra del mister David Di Michele accusa il colpo e rischia di capitolare nuovamente ma De Sousa gira a lato da ottima posizione mentre Bremec è attento sul primo palo sulla bordata di D’Attilio. Solo nel finale della prima frazione Baldassin si rende pericoloso con un tiro che sorvola la traversa e un colpo di testa alto. Meglio la Lupa Roma nella ripresa, ma il Racing chiude bene gli spazi. Al 18′ Reinholds blocca un tiro di Iadaresta. L’ingresso di Valotti regala vivacità e l’attaccante serve la palla buona a Iadaresta ma il colpo di testa termina a lato. Nel recupero Reinholds sbarra la strada a Valotti che successivamente conclude fuori a tu per tu con l’estremo difensore. Il mister Giuliano Giannichedda, squalificato e in tribuna, riceve i complimenti di Bruno Giordano.

Precedente La Lupa Roma vince ad Olbia. Il dg Rosato: "Non abbiamo sbagliato nulla" Successivo "Leali fino in fondo" e un calcio al bullismo, le lotte del Cr Lazio