La Juniores del Guidonia vince il Memorial e riparte da mister Pirri e dal talento di Fazio

Vince il primo Memorial Tony D’Ippolito la Juniores dell’Acd Guidonia Montecelio superando la concorrenza della Css Tivoli e del Villalba 1952.

La squadra allenata da Giorgio Pirri si impone per 1-0 nella prima sfida contro i cugini del Villalba 1952 grazie alla rete di Morasca realizzata a seguito di un pressing in attacco con tanto di recupero palla da parte dei giallorossoblù.

Nel secondo match vittoria della Css Tivoli per 1-0 grazie al guizzo di Tozzi, in una partita ben disputata dai villalbensi.

La terza sfida diventa così una vera e propria finale tra il Guidonia e la Css Tivoli di Simone Milani. Dopo i due tempi da venti minuti conclusi sul punteggio di 1-1 per le reti di Petrosini e Indovino, è il Guidonia a vincere la sfida ai rigori.

Un Memorial organizzato per ricordare la memoria di un grande uomo, al quale molti genitori sono rimasti affezionati. Un’occasione per effettuare esperimenti interessanti in vista della prossima stagione.

In particolare prosegue il grande lavoro di mister Pirri, uno dei tecnici più validi della regione Lazio e pronto ad iniziare la sua quinta stagione consecutiva al Guidonia. La sua Juniores molto probabilmente punterà tutto sulla stella di Fabio Emanuele Fazio. E’ il fantasista classe 1996 il giocatore in grado di fare la differenza e mostrare a tutti il suo valore per la prossima stagione.

Precedente Venerdì il primo memorial Tony D'Ippolito Successivo Aspettando Lewandowski