Guidonia scatenato sul mercato e Cherubini va in Nazionale

E’ un Guidonia scatenato sul mercato. La squadra del confermato allenatore Paolo Mariani ha già messo a segno alcuni colpi di grande valore. C’è grande entusiasmo nel club nell’anno del ritorno al “Comunale” dopo un’assenza di quattro stagioni. E’ soprattutto l’arrivo del fantasista Federico Achilli a far sognare i sostenitori giallorossoblù. Dopo le esperienze nella categoria interregionale con Ostiamare e Tor Sapienza, Achilli si è spostato in Toscana dove due anni fa ha vestito la casacca del Castiglion Fiorentino in Eccellenza, prima di tornare nel Lazio e più precisamente all’Almas. Classe 1998, Achilli è un numero dieci di grande tecnica, mancino e abile nei calci piazzati.

“Sono stato convinto dal progetto: l’obiettivo è quello di tornare a lottare con le migliori. Sento di essere ad un punto di svolta nella carriera, mi piacerebbe iniziare a vincere. Magari proprio in Promozione con il Guidonia”, conferma Achilli.

Ma le novità riguardano tutti i reparti. Tra i pali fiducia ad Alessandro Morgante, portiere classe 1999 ex Spoleto e Pomezia. In difesa si registra l’ingresso dell’esperto Mattia Ciampini, classe 1991, ex di Sora e Marino, oltre ai giovani Matteo Parisi del 2001 e Gianmarco Fenili del 1998. Questi giocatori di indiscusso valore vanno ad aggiungersi alle conferme, tra gli altri, delle punte Simone Neroni e Mauro Cioffi, dei difensori Michele Deodati e Alessandro Figlioli, dei centrocampisti Marco Fabiani e Fabiano Cacchioni. Estate quindi di duro lavoro per il direttore sportivo Michele Di Rella.

“Non dimentichiamo che possiamo contare su giovani di valore provenienti dal vivaio. Cosa chiedo ai giocatori? Di scendere in campo con grinta, cuore e passione”, rilancia il vice presidente Ascenzio Bernardini.

Già fissato il giorno dell’inizio della preparazione per il 24 agosto, prima amichevole il 5 settembre contro il Marino. Tempo una settimana e nuovo test di fronte al Tor Lupara. Domenica 19 settembre il primo turno della Coppa Italia di Promozione.

Soddisfazione intanto per la convocazione nella Nazionale Under 18 di Luigi Cherubini, cresciuto nella scuola calcio del Guidonia e ora una promessa della Roma. Prima maglia azzurra per il guidoniano che spera di debuttare giovedì 12 contro l’Albania.