Gubinelli si rimette in gioco, dal Pescara al Villanova

E’ tornato a casa Augusto Gubinelli, un altro dei talenti della Marcellina “passa e cammina”, nuovo rinforzo del Villanova, Eccellenza laziale, in arrivo dal Pescara. Classe 1996, Gubinelli ha tutte le caratteristiche per ricoprire con successo uno dei quattro posti da giovane di lega per la stagione 2014/2015 della squadra allenata da Cristiano Di Loreto.

La trattativa con il giocatore si è conclusa felicemente dopo un lungo periodo di allenamenti. Gubinelli è soddisfatto della scelta, punta a rimettersi in gioco nella massima categoria regionale per tornare il più presto possibile nel calcio professionistico. Gubinelli nel corso di questa estate ha ricevuto molte richieste, ma ha deciso di puntare sul Villanova per l’organizzazione all’interno del club e la tranquillità di una piazza che mette i giocatori nelle condizioni di dare il massimo.

Con l’arrivo di Gubinelli aumentano i giovani nella rosa di Di Loreto. La linea verde sposata negli ultimi anni ha permesso alla società di avere sempre valide alternative costruite in casa senza dimenticare l’apporto dei giocatori più esperti come il centrocampista Saporetti, ormai un punto di riferimento di tutto il club. Anche il difensore Pesce si prepara ad affrontare una stagione importante per la sua carriera, classe ’95, il centrale ha ampi margini di crescita. Altro difensore messosi in luce in queste amichevoli il ’96 Ranieri.

Certo, manca qualcosa in attacco. La partenza di Ianni, nove gol nella scorsa stagione, si farà sentire. Stesso discorso in difesa, priva di Passiatore. Tuttavia i movimenti sono stati pochi ed il fatto di non aver cambiato radicalmente la rosa giocherà a favore di Di Loreto nella gestione del gruppo. Il Villanova è una squadra solida, con un impianto di gioco consolidato. Confidiamo in un’altra partenza sprint nelle prime giornate.

Precedente Lupa Roma, domenica parte l'avventura contro il Lecce Successivo Lega Pro, la Lupa Roma batte il Lecce all'esordio