Esordio con gol per Del Sorbo, ma non basta alla Lupa Roma

E’ iniziata bene a livello personale l’avventura dell’attaccante Del Sorbo con la maglia della Lupa Roma, male di squadra considerando la sconfitta per 2-1 contro il Catanzaro. Quarto ko nelle ultime 6 partite di campionato per i romani, adesso la classifica del girone C della Lega Pro inizia a preoccupare.

Al 13′ del primo tempo si è concretizzato il vantaggio della Lupa Roma: cross dalla destra di Bariti, colpo di testa in tuffo di Raffaello con la respinta centrale del portiere ospite ed il tap-in vincente di Antonio Del Sorbo, arrivato in settimana dal Savoia. Neanche il tempo di esultare che 30 secondi dopo si è materializzato il pareggio degli ospiti: Giampà ha fulminato Rossi con una conclusione di destro. Giampà decisivo anche a sette minuti dalla fine con l’assist per la rete di Barraco di testa valevole per il 2-1 definitivo. Finale arrembante per la Lupa Roma che non è riuscita comunque a trovare la rete del pareggio.

Ecco la formazione della Lupa Roma che ha affrontato il Catanzaro (4-1-3-2): Rossi, Frabotta (42′ st Tulli), Pasqualoni, Cascone, Celli, Raffaello, Vitale (39′ st Leccese), Bariti, Capodaglio, Testardi (25′ st Tajarol), Del Sorbo. Ben 600 gli spettatori al “Quinto Ricci” di Aprilia. Nella Lupa Roma cartellini gialli per Cascone, Pasqualoni, Vitale e Raffaello.

Prossimo turno domenica 11 gennaio alle 16 contro il Lecce allo stadio “Via del Mare”.

Precedente La Lupa Roma rinforza l'attacco con Del Sorbo Successivo Ciclone Moscardelli sulla Lupa Roma