Coppa Italia d’Eccellenza, la finale Astrea-Unipomezia si giocherà a Ciampino

E’ l’Arnaldo Fuso di Ciampino lo stadio scelto per la finale della Coppa Italia di Eccellenza, che mercoledì 7 febbraio vedrà opposte l’Astrea Calcio e l’Unipomezia 1938.

La decisione è stata presa di comune accordo con i rappresentanti delle due società, convocate presso la sede del Comitato Regionale Lazio. Nei prossimi giorni saranno comunicate le modalità di accredito, di ingresso e della suddivisione logistica delle due tifoserie.

Il fischio d’inizio sarà dato alle ore 14.30.

Precedente Franceschini torna in panchina, allenerà il Cynthia Successivo Roma Caput Mundi, il via oggi alla manifestazione di calcio giovanile