Campo di Tivoli Terme intitolato a Giancarlo Ferrari, cerimonia il primo ottobre

Prevista per sabato 1 ottobre 2016 la cerimonia di inaugurazione del campo sportivo di Tivoli Terme a Giancarlo Ferrari, venuto a mancare a 90 anni nel 2010. “Taglio del nastro” organizzato dall’amministrazione comunale di Tivoli. Un riconoscimento all’impegno e alla passione che nel corso della vita di Ferrari, dal secondo Dopoguerra fino appunto al 2010, hanno sempre rappresentato punti fermi della sua attività. Lo sport inteso come punto di aggregazione e insieme di valori. Per Ferrari il risultato non ha mai rappresentato la priorità. Alcune polemiche hanno accompagnato l’intitolazione del campo a Ferrari, ex consigliere comunale e storico fascista del territorio. Ferrari, però, ha sempre avuto il pregio di lasciare la politica fuori dal cancello senza mai manifestare le sue idee all’interno del campo sportivo dopo si è sempre giocato a calcio. La struttura è gestita dall’Albula (nella foto Simone Ciacci, una bandiera del club, nda), storica società nata nel 1946, iscritta al campionato di Prima Categoria e con una ampia attività per quanto riguarda il settore giovanile e la scuola calcio.

Precedente Nell'Europeo in Polonia una vittoria per l'Italia del guidoniano Mariani Successivo L'incredibile storia di Federico Melchiorri

2 commenti su “Campo di Tivoli Terme intitolato a Giancarlo Ferrari, cerimonia il primo ottobre

    • ilcalciosulweb il said:

      Grazie Luigi, sei sempre molto gentile. Farò di tutto per esserci ovviamente. Un abbraccio a tutti Voi!

I commenti sono chiusi.